Questo sito utilizza i cookie e altre tecnologie in modo che possiamo migliorare la tua esperienza di navigazione.

Camposampiero dolce e golosa con la festa del cioccolato artigianale

Camposampiero dolce e golosa con la festa del cioccolato artigianale

Degustazioni, cooking show, lezioni per adulti e laboratori per bambini e una tavoletta di 15 mt realizzata in presa diretta dai maestri cioccolatieri. Tutto questo e molto altro è “Chocomoments Camposampiero”, la grande festa del cioccolato artigianale in programma dal 17 al 19 novembre in Piazza Castello. La città di Camposampiero si trasformerà in un laboratorio di cioccolato a cielo aperto grazie alle tante attività della Fabbrica del Cioccolato, la grande struttura che mostra in presa diretta tutte le fasi di lavorazione del cioccolato, dalla fava di cacao al cioccolatino finito. C’è grande attesa per l’evento più dolce e goloso dell’anno organizzato da Chocomoments e Pro Loco con il patrocinio di Comune, che tra le sue attrazioni ha la mostra-mercato del cioccolato con stand sempre aperti - venerdì e domenica dalle 10.00 alle 20.00 e sabato fino alle 22.30 - dove sarà possibile scoprire il ricco assortimento di gustose praline, tavolette al latte, fondenti e aromatizzate, creme spalmabili, liquori al cioccolato, le deliziose sacher e le intramontabili fragole con panna e cioccolato caldo. Inoltre per gli amanti del “cibo degli dei” ci sono anche le sculture di cioccolato e tante piccole raffinate creazioni tutte da gustare. Ma le sorprese non finisco qui. Tra le curiosità c’è lo show della squadra di maestri cioccolatieri che sabato alle 18.00 realizzerà in presa diretta una tavoletta di cioccolato lunga 15 metri che poi sarà offerta in degustazione gratuita a tutti i presenti. Venerdì e domenica allo stesso orario sono previsti i cooking show a cura del maestro cioccolatiere Giancarlo Maestrone: il primo dedicato alla preparazione della sacher, il secondo alla realizzazione di una speciale pralina con un prodotto tipico di Camposampiero, svelato solo all’ultimo momento. Per i più piccoli c’è lo spazio Choco Baby aperto dalle 15.30 alle 17.30 nel quale è possibile improvvisare con il cioccolato, per realizzare deliziosi cioccolatini con tutte le attrezzature necessarie: grembiuli, cappellini, guanti e attrezzi per la lavorazione (costo € 5.00). Sabato e domenica dalle 10.00 alle 12.00 gli adulti potranno imparare a fare i cioccolatini partecipando al mini-corsi di pralineria a cura dai maestri cioccolatieri ChocoMoments (costo € 30.00 a persona prenotazione obbligatoria giancarlo.maestrone@gmail.com). Per le scuole sono previste lezioni didattiche gratuite solo il venerdì dalle 10.00 alle 14.00. Ma la festa del cioccolato quest’anno ha anche altre novità: in occasione del sabato del villaggio c’è il mercatino di vintage e collezionismo e a partire dalle 19.00 una cena con maxi spiedo promossa dalla Pro Loco. Domenica, invece, è prevista una camminata a sei zampe organizzata da Mi Vao e Natura Amica e poi pranzo con cucina tipica a partire dalle 12.00.

Info su www.chocomoments.it